Miti da sfatare sul mondo degli antivirus

martedì 15 dicembre 2015

 Miti da sfatare sul mondo degli antivirus

I virus esistono solo per  Windows...
 
in verità...molti credono che i virus siano un problema esclusivo di Windows, che solo il sistema operativo di Microsoft sia afflitto dai malware e che altri sistemi come Mac o Linux non abbiano questo problema.
Sebbene la stragrande maggioranza dei virus colpisca Windows, i malware esistono anche per Mac e Linux e possono essere altrettanto dannosi. 
I malware non sono un problema esclusivo di Windows, bensì sta diventando universale. Quindi, parlare di "virus per..." non ha più senso.
È sempre più frequente vedere dei virus multipiattaforma attaccare allo stesso modo Windows, Mac o Linux utilizzando tecnologie come Java o attraverso il browser, indipendentemente dal sistema che si sta utilizzando.
Tuttavia, da quando Apple ha iniziato a guadagnare popolarità, sia nel settore privato che pubblico, anche gli hacker hanno iniziato a mostrare un maggior interesse verso questi prodotti. Ora, con l’avvento del malware mobile, gli hacker continuano a colpire le piattaforme dominanti: Android, in primo luogo, ma anche dispositivi iOS, poco a poco sempre più popolari. Per Questo esistono delle linee dedicate per ogni sistema operativo utilizzato (Windows, Linux o Mac) o dal dispositivo mobile che abbiate comprato.
 
Se un processo dà errore o le prestazioni del computer non sono buone,significa che il dispositivo ha un virus...
 
in verità...un sintomo comune di un virus è rappresentato da un rallentamento anomalo del computer. 
La lentezza delle prestazioni può tuttavia essere dovuta ad altri motivi, ad esempio la necessità di deframmentare un disco rigido, l'esigenza di una quantità maggiore di memoria RAM nel computer o la presenza di spyware o adware, o ancora potrebbero anche suggerire che il sistema stia eseguendo troppi processi in background.
Il sistema ha bisogno di essere “ripulito” periodicamente: eliminare i programmi che non si usano, aggiornare quelli che invece si usano, pulire il browser o attivare le funzioni Disk Utility nel caso dei Mac.
 
I programmi antivirus gratuiti sono sufficienti per proteggersi dai virus...
 
in verità...gli AV gratuiti, scaricabili via Internet (nati per lo più come soluzioni pubblicitarie) offrono una protezione di base ma, per proteggersi dagli attacchi di phishing che possono portare al furto di dati bancari e personali, avete bisogno di un programma avanzato che vi protegga durante la navigazione. Uno dei più funzionali, prestanti e dal costo contenuto è AVAST ANTIVIRUS, prodotto semplice e adattabile a tutti i sistemi operativi. 
Ricordate di usare il buon senso e di navigare con attenzione, alcune semplici precauzioni vi potranno aiutare a stare alla larga dalle truffe informatiche e dagli attacchi di ingegneria sociale.
 
Sono le aziende AV a scrivere i virus...
 
In verità…si tratta di una cospirazione probabilmente alimentata dal fatto che alcune aziende Antivirus creano virus per testare le proprie piattaforme di sicurezza. 
In realtà, sono i cybercriminali a creare i malware nel tentativo di avere la meglio sui programmi antivirus e rubare agli utenti soldi e dati sensibili.

 

 

Commenti
Solo gli utenti registrati possono lasciare un commento.
Titolo commento:
Commento:  
Carrello
Nessun articolo nel carrello.
Sondaggio
Ti piace il nuovo Portale di Atsecurity?



Iscriviti alla newsletter
Email: